24.2 C
Verona
28 Maggio 2022
Economia In evidenza ultimaora

L’assemblea dei Commercialisti ha approvato il bilancio 2021 con presenti 860 associati

Erano 860 i commercialisti scaligeri che si sono riuniti online la mattina del 5 maggio per l’assemblea di approvazione del bilancio consuntivo 2021 dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona.

L’assemblea è stata la prima occasione pubblica per il passaggio del testimone al nuovo consiglio (nella foto), eletto lo scorso febbraio, e presentare agli iscritti la squadra che guiderà l’Ordine fino al 2026. Con la presidente Eleudomia Terragni, erano collegati il vicepresidente Alberto Castagnetti, il segretario Alberto Recchia, il tesoriere Luca Signorini e gli altri consiglieri Luisa Ceni, Marina Cesari, Davide Tommaso Dal Dosso, Anna Fedrizzi, Stefano Filippi, Giovanna Florio, Cristiano Maccagnani, Manuela Marchi, Vito Misino, Matteo Tambalo e Massimo Zuccato.

I conti sono in ordine, il bilancio è stato approvato dai partecipanti e nei prossimi 4 anni i conti saranno controllati dai revisori Barbara Rampani presidente del collegio, con i colleghi Italo Corradi e Dario Bonato.

Valorizzare la diversità e l’unicità saranno i compiti del Comitato Pari Opportunità che, presieduto da Luisa Ceni con Stefania Zivelonghi vicepresidente, Alessandro Cervato segretario assieme agli altri componenti Maria-Paola Cattani, Sergio Croce, Gianni Perbellini, Gina Maddalena Schiff, si faranno promotori di un vera e propria evoluzione culturale del concetto di “quote di genere” verso una più inclusiva valorizzazione della “diversity” nella professione.

Il rispetto del codice deontologico dei commercialisti è assicurato dal Consiglio di Disciplina Territoriale, l’organo indipendente composto da 15 commercialisti nominati dal Tribunale di Verona e coordinati dal presidente Enzo Masin, con Silvana Anti vicepresidente e Matteo Bonetti segretario. Nel corso del 2021 il precedente Consiglio di Disciplina aveva concluso 49 procedimenti disciplinari.

Una notevole attenzione da parte del Consiglio dell’Ordine sarà dedicata all’attività formativa e di aggiornamento delle competenze per garantire agli iscritti una qualificazione professionale al passo con i tempi e con le esigenze del mercato. Per rispondere alle esigenze di approfondimento e aggiornamento delle competenze l’Ordine ha organizzato 15 Commissioni di Studio che si occuperanno di alimentare le conoscenze e le competenze di tutti gli iscritti attraverso l’organizzazione di seminari, convegno, documenti di approfondimento e che spaziano da tutti i temi legati alla vita dell’impresa, dalla costituzione all’organizzazione, dall’aggregazione alla ristrutturazione, dal controllo dei conti all’internazionalizzazione, senza dimenticare i temi del lavoro, delle operazioni straordinarie e della sostenibilità. Altri argomenti di studio sono legati al controllo dei conti degli enti pubblici e ai commercialisti presidio della legalità tramite le pratiche dell’antiriciclaggio e dell’amministrazione dei beni confiscati. Infine il contenzioso con un focus su arbitrato e mediazione e le esecuzioni.

«Una delle sfide principali della nostra categoria – ha dichiarato la presidente Eleudomia Terragni – non è solo quella di mantenere un costante aggiornamento professionale, che è fondamentale per qualificare la nostra professionalità, ma è la capacità di guidare i clienti attraverso la complessità, anticipando il più possibile il cambiamento e diventando attori protagonisti di questa fase di grande transizione, per affrontare la quale servono competenze elevate e verticali, capacità di lavorare in team e una visione d’insieme dell’organizzazione e della vita delle imprese che solo i commercialisti, da sempre al fianco degli imprenditori, sanno mettere a sistema».

Condividi con:

Articoli Correlati

Sanità Veronese, esami solo se paghi andando in privato. La mia testimonianza

massimo

Meteo, da domani allerta per possibili forti temporali e grandinate

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, bilancio dei 5 anni di gestione dell’Area Exp del presidente Ongaro: «Dal 2017 oltre 27 mila visitatori»

massimo

Lavoro, primo congresso della Uiltec di Verona e Vicenza oggi a Garda

massimo

Caprino Veronese, sabato la “Festa del Baseball” organizzata della medie “Gaiter” sul tema della disabilità

massimo