26.1 C
Verona
19 Luglio 2024
Economia In evidenza ultimaora

Latte vegetale, Borchia (Lega): «Favore Ue alle lobby, tuteliamo consumatori e nostri prodotti»

«È assurdo che Bruxelles, anziché proteggere un sistema alimentare basato sulla terra e sul lavoro degli agricoltori, voglia incentivare cibi ultra-processati che portano enormi guadagni a lobby con intenzioni fintamente salutistiche». È l’accusa lanciata oggi dall’europarlamentare veronese della Lega, Paolo Borchia, in merito al pericolo che la Commissione europea possa premiare cibi come il latte vegetale estratto dalla farina di piselli, promosso da Nestlè, attraverso un sistema come il Nutriscore.

«Da tempo – spiega Borchia – la Lega denuncia, attraverso mirate interrogazioni, il comportamento dell’esecutivo europeo, intento ad accontentare le multinazionali per spacciare materie prime di basso costo, sintetiche e lavorate, come prodotti di qualità. Queste azioni unilaterali, come il dannoso piano di etichettature Nutriscore, potrebbero ingannare i consumatori, convinti di comprare cibi salubri, e mettere fuori mercato i nostri prodotti di eccellenza».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, denuncia di Gottardi (Uil) sul degrado all’ospedale Geriatrico: «All’interno vivono sbandati violenti e pericolosi»

massimo

Verona, celebrato ieri il ricordo dell’assalto partigiano al Carcere degli Scalzi

massimo

Verona, grazie all’8xmille alla Chiesa Cattolica è nata Casa Santa Elisabetta per donne in difficoltà

massimo

Valpolicella Doc, presentato in Regione il Dossier socioeconomico 2024 della principale denominazione Rossa del Veneto

massimo

Feste de L’Unità 2024, il via venerdì 19 luglio a Quinzano e Casaleone

massimo

Oppeano, rinnovato l’accordo integrativo alla Finstral

massimo