24.6 C
Verona
17 Agosto 2022
Economia In evidenza ultimaora

Latte vegetale, Borchia (Lega): «Favore Ue alle lobby, tuteliamo consumatori e nostri prodotti»

«È assurdo che Bruxelles, anziché proteggere un sistema alimentare basato sulla terra e sul lavoro degli agricoltori, voglia incentivare cibi ultra-processati che portano enormi guadagni a lobby con intenzioni fintamente salutistiche». È l’accusa lanciata oggi dall’europarlamentare veronese della Lega, Paolo Borchia, in merito al pericolo che la Commissione europea possa premiare cibi come il latte vegetale estratto dalla farina di piselli, promosso da Nestlè, attraverso un sistema come il Nutriscore.

«Da tempo – spiega Borchia – la Lega denuncia, attraverso mirate interrogazioni, il comportamento dell’esecutivo europeo, intento ad accontentare le multinazionali per spacciare materie prime di basso costo, sintetiche e lavorate, come prodotti di qualità. Queste azioni unilaterali, come il dannoso piano di etichettature Nutriscore, potrebbero ingannare i consumatori, convinti di comprare cibi salubri, e mettere fuori mercato i nostri prodotti di eccellenza».

Condividi con:

Articoli Correlati

Brenzone, cadono in modo da soli: due feriti gravi

massimo

Sanità, nell’Ulss 9 già 27 mila cittadini senza medico ed altri 16 mila nelle prossime settimane per pensionamenti

massimo

Roverchiara, “Cereal Docks Organic”: «In fiamme solo un magazzino. Produzione salva»

massimo

Soave, serata di poesia al parco Zanella

massimo

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo