8.8 C
Verona
24 Gennaio 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Lavagno, attimi di paura in un condominio per auto a fuoco in un garage: 5 famiglie evacuate

Ieri sera, 10 gennaio, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per l’incendio di un’autovettura. Erano le 17,10 quando, a Lavagno in via Fontana, una vettura, parcheggiata nel garage al 2° piano interrato di un complesso residenziale, ha preso fuoco.

A causa delle fiamme il fumo ha subito invaso gli appartamenti sovrastanti l’autorimessa. I pompieri, giunti da Caldiero e Verona con 14 uomini e 4 mezzi, hanno operato per spegnere le fiamme mentre, con un’autoscala, altri vigili del fuoco provvedevano ad evacuare alcuni abitanti, in totale 5 persone, rimaste bloccate all’interno dei loro appartamenti a causa del denso fumo, tra loro anche una persona con disabilità. Le operazioni dell’intervento sono risultate particolarmente difficoltose a causa del fumo e del calore che si è sviluppato all’interno dell’autorimessa.

Al termine i pompieri hanno provveduto a verificare i danni subiti dal garage e dallo stabile. Le fiamme, oltre a danneggiare la soletta, hanno rovinato gli impianti di scarico della palazzina per cui si è reso necessario dichiarare l’inagibilità parziale dell’immobile e 5 famiglie hanno dovuto evacuare le proprie abitazioni per questa notte, accolti in casa di parenti e amici. Sul posto è accorso il sindaco di Lavagno, Marco Padovani.

Condividi con:

Articoli Correlati

Calcio Serie C, il Legnago beffato al 94′ nel derby con la Virtus (1-1)

massimo

Calcio Serie C, il Legnago chiude il primo tempo in vantaggio di una rete grazie a Gomez

massimo

Verona, raffica di incidenti nella notte con feriti e vetture abbandonate

massimo

Lotta al Covid, il Veneto lancia una piattaforma web di servizi e informazioni sulla pandemia

massimo

Verona, Coldiretti consegna 100 pacchi alimentari a famiglie in difficoltà

massimo

Ca’ di David, due arresti per favoreggiamento della prostituzione con sequestro di un residence con 7 alloggi

massimo