17.4 C
Verona
21 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Lazise, 60 litri di gasolio nell’acqua del lago da una barca: inquinata l’area del porto vecchio

Nel pomeriggio di ieri, 21 agosto, uno sversamento accidentale, di circa 60 litri di gasolio da un’imbarcazione ha provocato un inquinamento nelle acque adiacenti al porto vecchio di Lazise sul lago di Garda.

I vigili del fuoco di Bardolino, allertati alle 15,20, si sono recati sul posto con la squadra nautica per posizionare in acqua delle barriere galleggianti (salsicciotti assorbenti) al fine di circoscrivere la chiazza di idrocarburo che stava per interessare anche le rive della vicina spiaggia. Intervenuti anche il nucleo Droni dei Vigili del fuoco per verificare l’estensione della chiazza, calcolata in circa 31.000 mq, che interessa tutta l’area antistante il porto vecchio.

Sul posto anche ARPAV, Guardia Costiera, Protezione Civile Regionale e il sindaco del comune gardesano che ha dichiarato, con un’ordinanza comunale, la non balneabilità della zona per 3 giorni.

Le operazioni di posizionamento delle barriere assorbenti si sono concluse alle ore 23,15. Personale ARPAV continuerà a monitorare l’area interessata dall’inquinamento nei prossimi giorni.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo

Sanità, inaugurato l’Ospedale di Comunità all’interno del Sacro Cuore di Negrar

massimo

Ciclismo, Remelli (Autozai Contri) secondo nel Novarese

massimo