24.3 C
Verona
20 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Lazise, i Carabinieri di Bardolino denunciano due minorenni per furto di biciclette

Già da diversi giorni, i Carabinieri della stazione di Lazise stavano monitorando il fenomeno dei furti di biciclette perpetrati sia nelle abitazioni che nelle strutture ricettive, svolgendo mirati servizi nella zona dove si erano verificati con maggiore frequenza. Proprio durante lo svolgimento di uno di questi servizi, il 10 agosto, nelle prime ore del mattino, i militari venivano informati dal personale della vigilanza privata dello stesso Comune che, nel centro storico, vi erano quattro minori, di cui due a bordo di altrettante biciclette che, alla vista del vigilante, si dileguavano a piedi abbandonando i velocipedi sul posto.

Le ricerche immediatamente poste in atto dai militari consentivano di rintracciare solo due ragazzi: uno aveva appena rubato un’altra bicicletta (probabilmente per dileguarsi rapidamente), ma veniva comunque individuato in un veicolo dove aveva tentato di nascondersi, mentre l’altro veniva raggiunto dietro un albero.

I due ragazzi, identificati in G.M. ed F.M., entrambi sedicenni, residenti a Verona, non hanno fornito alcuna spiegazione per il loro comportamento, se non quella di ammettere il furto delle biciclette poi abbandonate.

I due sono stati affidati ai loro genitori e denunciati alla Procura della Repubblica dei Minori di Venezia per furto aggravato delle tre biciclette, di cui una, quella rubata durante la fuga, è stata restituita al legittimo proprietario, mentre per le restanti sono ancora in corso gli accertamenti finalizzati a rintracciare i proprietari.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo

Sanità, inaugurato l’Ospedale di Comunità all’interno del Sacro Cuore di Negrar

massimo

Ciclismo, Remelli (Autozai Contri) secondo nel Novarese

massimo

Bussolengo, il tour sulla sicurezza nella scuola della Regione arriva all’istituto Marie Curie

massimo

Verona, incontro sul tema della diffamazione online

massimo