21.3 C
Verona
17 Giugno 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Lega all’attacco sull’omicidio del ristoratore: «Servono norme più severe ed una legge sulla legittima difesa»

Tosato Paolo

«L’omicidio di Luciano Castellani a Valgatara sembra essere l’ennesimo caso di rapina in abitazione, avvenuto in Valpolicella, terminato in tragedia. Questa – commenta il Senatore della Lega Nord Paolo Tosato – è, allo stato attuale, l’ipotesi più accreditata».

«Per cambiare le cose – spiega Tosato – non servono solo più forze dell’ordine sul territorio. Servono, soprattutto, norme più severe contro chi delinque. Pene severe. Basta svuotacarceri. Certezza della pena e non dell’impunità, come avviene oggi in Italia. In Senato è attualmente in discussione un provvedimento di rivisitazione di molte parti del codice penale. Se ne approfitti per eliminare, sconti di pena, pene alternative al carcere, norme che hanno aumentato la liberazione anticipata dei condannati introdotte dai decreti legge dei Governi Letta e Renzi».

«Si approvi una nuova legge sulla legittima difesa – conclude il segretario cittadino della Lega Nord di Verona – che eviti che una vittima della criminalità lo diventi anche della Giustizia italiana qualora “osi” difendere se stesso e la propria famiglia. Queste sono le nostre proposte affinché l’Italia non sia più terra di conquista di bande criminali senza scrupoli».

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, accordo per il ballottaggio tra Longhi e Danieli dopo un mese di scontri

massimo

San Bonifacio, Soave incassa il sostegno di Fratelli d’Italia in vista del ballottaggio

massimo

Legnago, operazione contro il caporalato: due arrestati e 4 indagati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, tenta di entrare nella casa della compagna nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

massimo

Casaleone, torna il weekend della Festa della Birra

massimo