2 C
Verona
9 Febbraio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, accusa di tentato omicidio per il marocchino che ha seminato il panico

Dovrà rispondere di tentato omicidio, furto, procurato allarme il nordafricano che ieri sera, verso le 11 a Legnago, ha seminato il panico dopo aver rubato, in preda all’alcool, un camion della nettezza urbana della ditta Sive. L’uomo, K.A. 31 anni, originario del Marocco, nella sua corsa folle, che ha fatto subito pensare addirittura ad un attacco terroristico, ha danneggiato una decina di auto, divelto degli idranti, sbattuto contro portoni di case per finire contro l’auto dei carabinieri della stazione di Cerea corsi ad intercettarlo a San Pietro di Legnago. Feriti in modo non grave i quattro carabinieri ed una giovane donna che era alla guida di una Bmw contro cui è stata gettata l’auto dei carabinieri.

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo