13.8 C
Verona
29 Settembre 2022
Basso Veronese In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora

Legnago, al Centro Ambientale Archeologico incontro con il segretario generale di Fondazione Cattolica

Il segretario generale di Fondazione Cattolica Assicurazioni, Adriano Tomba

Continuano gli “Incontri d’autunno” della Fondazione Fioroni con in programma, giovedì 10 ottobre alle ore 20,45, A Centro Ambientale Archeologico – Museo Civico di Legnago, l’intervento di Adriano Tomba, segretario generale di Fondazione Cattolica Assicurazioni, che presenterà “Cambio di paradigma: valori, opere, futuro”. Tomba, introdotto da Mirella Zanon, affronterà i temi c he ci stanno ponendo ad un bivio storico che ci impone di ripensare il futuro per trovare una via d’uscita dalla crisi non solo in ambito economico, ma anche umano e antropologico. Tomba, 58 anni, sposato, residente a Minerbe, è dal 2011 segretario generale della Fondazione Cattolica Assicurazioni attraverso la quale promuove e sostiene l’avvio di nuove imprese sociali in grado di affrontare i problemi sociali autofinanziandosi.

In precedenza ha lavorato per 28 anni nel settore bancario, di cui 10 al Banco Popolare, dove ha avviato e guidato il “Laboratorio delle Imprese”, un’attività di analisi e confronto innovativa con gli imprenditori dei principali distretti manifatturieri del centro e nord Italia conoscendo la realtà e i temi strategici di 22 distretti e più di 1000 imprenditori.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo

Legnago, consegnato all’istituto Medici il libro sul sacrificio del generale Dalla Chiesa

massimo

Occupazione, le farmacie Veronesi cercano oltre 30 laureati da assumere

massimo