16.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Basso Veronese Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura

Legnago, al Salus prova aperta di “Coccolori” spettacolo per bambini

sipario

Si svolgerà mercoledì 29 aprile al Teatro Salus di via Matteotti a Legnago, la prova aperta dello spettacolo “Coccolori” per bambini dai 2 agli 8 anni messa in scena dall’artista internazionale Giovanna Cotugno.

Questo evento fortemente voluto dall’associazione Italiana Farfalle che si occupa di bambini plusdotati in partnership con l’Università di Pavia, è reso possibile per la disponibilità dell’artista internazionale Giovanna Cotugno, esperta proprio di laboratori e spettacoli teatrali per bambini. L’associazione Italiana Farfalle ha selezionato tre scuole: la scuola materna del Villaggio Trieste di Cerea con la collaborazione della nuova associazione Genitori del Villaggio Trieste, l’Istituto Canossiano di Legnago e l’Istituto Cotta di Legnago con i loro bambini che faranno da spettatori-attori. Tra il pubblico alcuni “adulti invitati” che stanno promuovendo e sostenendo l’attività dell’associazione italiana Farfalle, tra cui i dirigenti di Cassa Padana. La presidente dell’associazione, Daniele Silvana Mecchi sottolinea che: «Questo vuole essere un momento per testare le iniziative di qualità che stiamo proponendo sul territorio veronese coinvolgendo bambini, insegnanti, genitori, partner e sponsor, perché la creatività ed il talento si possa esprimere ed aiuti i nostri bambini a crescere in armonia».

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Legnago, consegnato all’istituto Medici il libro sul sacrificio del generale Dalla Chiesa

massimo

Isola della Scala, alla Fiera del Riso anche l’Iran nel salone internazionale “Taste of Earth”

massimo

Verona, convegno su “Violenza e potere nel linguaggio pubblico” in Università

massimo

Legnago, la giunta vara contributi per il pagamento delle utenze domestiche contro il “Caro-bollette”

massimo