22.6 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, allerta inquinamento da Pm10: divieti alle auto Euro 2 e stufe 3 stelle

Il Comune di Legnago ha emesso oggi una nuova ordinanza del sindaco Graziano Lorenzetti a causa del superamento della concentrazione di Pm10 nell’aria che ha portato ieri (19 gennaio) l’Agenzia regionale per l’ambiente Veneto /Arpav) a segnalare il raggiungimento del livello di allerta 1- arancio.

Pertanto, si ribadiscono le disposizioni dell’ordinanza n. 348 del 30 settembre 2021 ovvero valgono i seguenti divieti di circolazione per veicoli alimentati a benzina categorie M e omologati EURO 0, EURO 1; veicoli alimentati a benzina categoria N, omologati EURO 0, EURO 1; veicoli alimentati a diesel categoria M, omologati EURO 0, EURO 1, EURO 2; veicoli alimentati a diesel categoria N, omologati EURO 0, EURO 1, EURO 2; ciclomotori e motocicli categoria L omologati EURO 0. Per i generatori di calore è fatto divieto di utilizzare stufe domestiche alimentate a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo), aventi prestazioni energetiche pari alle classi 1 -2 -3 stelle in base alla classificazione ambientale introdotta con D.M. n. 186/2017. Scatta il divieto assoluto, per qualsiasi tipologia (falò rituali, barbecue e fuochi d’artificio, scopo intrattenimento, etc, ..) di combustioni all’aperto anche relativamente alle deroghe consentite dall’art. 182, comma 6 bis, del d.lgs. 152/06 rappresentate dai piccoli cumuli di residui vegetali bruciati in loco. Viene introdotto il limite a 18°C (con tolleranza di 2°C) per le temperature medie nelle abitazioni e spazi ed esercizi commerciali. È fatto divieto di spandimento dei liquami zootecnici (non letami) e, in presenza di divieto regionale, divieto di rilasciare le relative deroghe.

Tali divieti restano validi fino alla prossima emissione del Bollettino Arpav prevista per il 21/01/2022.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo