27.2 C
Verona
14 Aprile 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

Notte ad alto impegno operativo quella appena trascorsa per i Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Legnago e della Stazione Carabinieri di Minerbe, i quali hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino russo di 33 anni, residente nel Cilento ma ospitato nella “Bassa”.

L’uomo, nelle prime ore della giornata, è stato intercettato da una pattuglia dell’Arma alla guida di un furgone telonato dopo aver urtato, danneggiandole, alcune auto in transito a Legnago. L’inseguimento si è protratto tra la SS434 e via Santa Teresa di Roverchiara, concludendosi in località Casalino, dopo che il conducente del camioncino, al fine di sottrarsi al controllo, in due occasioni tentava di urtare con una retromarcia le auto dei Carabinieri. Per poi ripeterla contro la pattuglia del Nucleo radiomobile di Legnago, riuscendo a impattarla e trascinarla per parecchi metri all’indietro, per poi ripartire, procurando ingenti danni al veicolo e lievi ferite al carabiniere autista.

La fuga durava, peerò, poche centinaia di metri, poiché il furgone finiva la sua corsa nel fossato adiacente la strada. L’uomo veniva così bloccato e sottoposto agli approfondimenti del caso, a seguito dei quali sul furgone venivano rinvenute due taniche di gasolio dalla dubbia provenienza.

Il 33enne veniva dichiarato in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato e, al termine delle formalità di rito, trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Arma di Legnago a disposizione della Procura della Repubblica di Verona, in attesa di essere condotto nella mattinata odierna, innanzi il Tribunale di Verona per il rito direttissimo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo

Verona, domani apre il 56° Vinitaly con 4 mila cantine presenti in fiera

massimo

San Bonifacio, è Antonio Verona il candidato a sindaco della Lista Provoli

massimo

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco