20.3 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, assegnate 53 borse di studio ai migliori alunni delle medie

Premiati i migliori 53 studenti delle scuole medie di Legnago. La cerimonia si è tenuta ieri, mercoledì 30 giugno, in sala consiliare dove l’assessore all’istruzione e famiglia, Orietta Bertolaso, ha consegnato, assieme al sindaco, Graziano Lorenzetti, le 53 borse di studio agli alunni delle scuole medie Frattini, Barbieri, Cavalcaselle e Don Bosco che si sono distinti per merito all’esame di Stato. Alla cerimonia erano presenti i dirigenti Gabriele Bernardinello dell’Istituto Comprensivo 1, Enrico Bertoli dell’Istituto Comprensivo 2 e Chiara Passarin del Don Bosco.

«Quest’anno scolastico che si è appena concluso è stato un anno difficile – ha dichiarato Bertolaso rivolgendosi ai ragazzi -. Con grandi fatiche, rinunce e sofferenze avete saputo ottenere ottimi risultati scolastici che vi hanno portato ad essere assegnatari di questa prima borsa di studio che io come assessore all’istruzione, unitamente al sindaco e a tutta la giunta, abbiamo voluto fortemente. Di questa esperienza voglio che vi rimanga impresso il messaggio che, nonostante le avversità che la vita e ci riserva, abbiamo il dovere di dare il massimo e di sentirci parte di una comunità. Voi siete la testimonianza che la fatica e le rinunce verranno ripagate».

«Investire ed impegnarsi nello studio ora vuol dire costruire il proprio futuro – ha sottolineato il sindaco -. Al momento ci sono delle criticità lavorative in alcuni settori. Scegliete bene il vostro percorso di studi, perchè determinerà anche il vostro avvenire lavorativo. Grazie per l’impegno che avete dato».

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo

Polato (FdI): «L’Europa sia unita contro l’eccessiva capacità cinese. Rischio da Pechino di dazi al vino europeo»

massimo

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo