26.2 C
Verona
16 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, assegnate 53 borse di studio ai migliori alunni delle medie

Premiati i migliori 53 studenti delle scuole medie di Legnago. La cerimonia si è tenuta ieri, mercoledì 30 giugno, in sala consiliare dove l’assessore all’istruzione e famiglia, Orietta Bertolaso, ha consegnato, assieme al sindaco, Graziano Lorenzetti, le 53 borse di studio agli alunni delle scuole medie Frattini, Barbieri, Cavalcaselle e Don Bosco che si sono distinti per merito all’esame di Stato. Alla cerimonia erano presenti i dirigenti Gabriele Bernardinello dell’Istituto Comprensivo 1, Enrico Bertoli dell’Istituto Comprensivo 2 e Chiara Passarin del Don Bosco.

«Quest’anno scolastico che si è appena concluso è stato un anno difficile – ha dichiarato Bertolaso rivolgendosi ai ragazzi -. Con grandi fatiche, rinunce e sofferenze avete saputo ottenere ottimi risultati scolastici che vi hanno portato ad essere assegnatari di questa prima borsa di studio che io come assessore all’istruzione, unitamente al sindaco e a tutta la giunta, abbiamo voluto fortemente. Di questa esperienza voglio che vi rimanga impresso il messaggio che, nonostante le avversità che la vita e ci riserva, abbiamo il dovere di dare il massimo e di sentirci parte di una comunità. Voi siete la testimonianza che la fatica e le rinunce verranno ripagate».

«Investire ed impegnarsi nello studio ora vuol dire costruire il proprio futuro – ha sottolineato il sindaco -. Al momento ci sono delle criticità lavorative in alcuni settori. Scegliete bene il vostro percorso di studi, perchè determinerà anche il vostro avvenire lavorativo. Grazie per l’impegno che avete dato».

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo