11.3 C
Verona
1 Marzo 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, attenti a truffatori che si spacciano come tecnici di Acque Veronesi e del Comune

Sono giunte segnalazioni da parte di alcuni cittadini di Legnago di persone che si dichiarano tecnici di Acque Veronesi e chiedono di entrare nelle case per effettuare verifiche sulla qualità dell’acqua. Acque Veronesi e l’amministrazione comunale di Legnago informano che i tecnici di Acque Veronesi non effettuano queste attività all’interno delle abitazioni, non possono chiedere o restituire denaro, non possono chiedere di visionare fatture, non possono chiedere firme e non sono autorizzati ad entrare nelle case per fare prelievi e controlli. In caso di dubbio, è sempre consigliabile chiamare il Servizio Clienti di Acque Veronesi (800735300 da cellulare, 045-2212999 da rete mobile) per verificare l’identità del letturista prima di consentirgli di accedere alla proprietà privata. Se non dovesse essere un tecnico di Acque Veronesi e non è previsto alcun intervento programmato, chiamare le Forze dell’ordine.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, sorpreso mentre forza lo scuro di una casa spruzza spray al peperoncino sui carabinieri

massimo

Colognola ai Colli, il 14enne che ha salvato la vita a un uomo colto da infarto ricevuto alla Camera

massimo

Assistenza anziani, nel Basso Veronese un corso per formare “Custodi sociali”

massimo

Costermano, fermato con 1 dose di cocaina, in casa aveva una pistola rubata in Calabria e altra droga

massimo

Negrar, arrestata dai Carabinieri coppia di pusher: contestate 57 cessioni di cocaina e droga sequestrata

massimo

Occupazione, la Cisl si interroga con un convegno sul tema giovani e lavoro a Verona

massimo