22.6 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, bambina ricoverata al Mater Salutis con un caso di meningite

mater-salutis

È fuori pericolo la bambina ricoverata all’ospedale di Legnago per un caso di meningite nell’ambito territoriale dell’Azienda Ulss 9. Si tratta di bambina nata nel maggio 2014, ricoverata nella notte tra il 17 e 18 gennaio al Mater Salutis di Legnago per febbre, convulsioni e sopore. La rachicentesi (puntura lombare) ha evidenziato un meningococco al test rapido per cui la paziente è stata trasferita stamane alla terapia intensiva pediatrica dell’Azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona. La bambina è stata regolarmente vaccinata, secondo il calendario vigente all’epoca, per meningococco di tipo ACWY. La piccola è stata sottoposta a terapia antibiotica, è in buone condizioni generali, vigile e normalmente reattiva. Resta ricoverata in terapia intensiva per il monitoraggio dei parametri vitali e il proseguimento delle cure. Sono state eseguite la denuncia di malattia infettiva alle autorità competenti e la profilassi antibiotica dei contatti.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo