8 C
Verona
3 Febbraio 2023
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Legnago, chiarimenti dagli uffici comunali: le tre liste di Lorenzetti non sono a rischio

L’intoppo in cui è incorso oggi, a Legnago, il candidato sindaco leghista Graziano Lorenzetti al deposito delle liste negli uffici comunali non avrebbe le conseguenze di cui subito si è parlato. In pratica, oggi, è risultato che tre delle quattro compagini che sostengono Lorenzetti non avrebbero rispettato le prescrizioni concernenti la parità di genere. Ma secondo gli uffici comunali, che hanno trasmesso le liste alla commissione apposita, Lorenzetti non perderebbe alcuna compagine: se non riuscisse, entro domani a ripresentare le liste con sei donne, potrebbe semplicemente cancellare da ognuna delle tre liste errate (Lega Salvini Premier e le liste civiche “Lorenzetti sindaco” e “Scelgo Legnago”) il nome di un uomo per rientrare nei parametri di genere.

A posto, invece, la lista che mette insieme Fratelli d’Italia e “Legnago Domani”, e che fa riferimento a Paolo Longhi, che sarebbe in regola per appoggiare Lorenzetti e che ha al suo interno sei donne.

Condividi con:

Articoli Correlati

Trasporto pubblico, Atv annuncia nuovi tagli alle corse urbane per mancanza di autisti

massimo

Isola della Scala, progetto da 2 milioni di euro per riqualificare il parco e collegarlo agli impianti sportivi

massimo

Verona, torna l’appuntamento con “Il Ristorante tipico… d’Inverno”

massimo

Verona, night chiuso per prostituzione e due arrestati: trovati anche farmaci utilizzati per disfunzioni erettili

massimo

Montecchia di Crosara, senza patente scappa al controllo dei Carabinieri: arrestato dopo 15 minuti di fuga

massimo

Pressana, è un cinquantenne la vittima sul lavoro morto cadendo nella cisterna di un’azienda

massimo