25.1 C
Verona
4 Luglio 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, cittadinanza onoraria a padre Baschirotto per i suoi 17 anni di servizio a Casette

Il sindaco Graziano Lorenzetti ha assegnato la cittadinanza onoraria della Città di Legnago a padre Damiano Baschirotto, frate minore e sacerdote che ha svolto servizio nella parrocchia di San Antonio di Casette dal 1975 al 1992. Quest’anno padre Damiano festeggerà il suo 50° di ordinazione sacerdotale.

«Il riconoscimento è stato conferito come segno del legame di affetto e di stima per la sua attività pastorale, che ha svolto con dedizione e generosità, contribuendo a delineare una crescita sociale, umana e religiosa di tutta la comunità di Casette, ponendo al primo posto il bene comune, favorendo la formazione di molti giovani, lo sviluppo di una cultura musicale e l’accoglienza di molte famiglie», ha sottolineato il primo cittadino Lorenzetti.

Nato a Roveredo di Guà nel 1947, padre Damiano è giunto a Casette nel 1975. Prima come giovane curato fino al 1982 e poi come parroco per 10 anni, Padre Damiano ha creato il “senso di comunità” che vive, lavora e accoglie, con riferimento allo stile di presenza francescana. Il suo esser frate e sacerdote si è riflesso nell’attenzione ai giovani: non era raro trovarlo in una partita di calcio al campetto parrocchiale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, le salite del Pasubio incoronano campione il trentino Riccardo Lucca

massimo

Verona, monsignor Pompili è il nuovo vescovo: arriva da Rieti ed ha 59 anni

massimo

Badia Polesine, concerto nel suggestivo Chiostro dell’Abbazia della Vangadizza dedicato a Chopin

massimo

San Pietro di Morubio, donati 30 tablet al Centro Educativo per l’Integrazione scolastica e sociale “Accavolante”

massimo

Verona, presidio degli studenti in Piazza dei Signori per il docente di religione del Maffei licenziato dal vescovo Zenti

massimo

Legnago, un automobilista ha perso la vita ieri sera uscendo di strada

massimo