22.5 C
Verona
25 Luglio 2024
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Legnago, Comune e Pro Loco lanciano la prima edizione della Festa del Grano

Sabato 13 giugno si terrà a Legnago, in Piazza della Libertà a partire dalle 17 la prima “Festa del Grano”, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune. La manifestazione vedrà la benedizione alla città e alla rinnovata sede della Pro Loco da parte del parroco di Legnago, don Diego Righetti. Saranno presenti il sindaco Graziano Lorenzetti e l’assessore alle attività economiche

«Abbiamo scelto il giorno della festa di Sant’Antonio da Padova, protettore delle messi e di tutti i grani, quale augurio di benessere, prosperità e rinascita per tutte le attività della nostra città dopo il periodo difficile causato dalla pandemia Covid 19 – sottolinea il presidente della Pro Loco, Cesare Canoso -. Con l’occasione inauguriamo questa particolare festa, che sarà ripetuta negli anni a venire per invocare la protezione del Santo sulla nostra economia».

«Ho ben accolto questa iniziativa proposta da Pro Loco e ringrazio fin da subito le attività aderenti, quest’anno la Festa del Grano sarà svolta in modalità ridotta a seguito del rispetto delle normative sul distanziamento. Sicuramente verrà riproposta e ampliata anche nei prossimi anni, sempre nel mese di giugno ma in modalità diverse e soprattutto salvaguardando i periodi legati alle tradizionali sagre cittadine», spiega l’assessore Scapini.

Al termine della benedizione della rinnovata sede della Pro Loco, verranno distribuiti ai cittadini dei pacchi di pasta prodotta con i grani antichi.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo