22.2 C
Verona
12 Aprile 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, consegnati all’Ospedale Mater Salutis due nuovi monitor multifunzionali per i malati di SLA

Consegnati questa mattina all’Unità Operativa Complessa di Neurologia dell’Ospedale Mater Salutis di Legnago i due nuovi monitor multifunzionali che serviranno ai malati di SLA a comunicare con i propri familiari e con le persone che sono loro accanto.

Gli apparecchi sono stati acquistati grazie alle donazioni raccolte (9.000 euro) in occasione degli eventi “SLA…rgine” e “Aperi…SLA”, dedicati alla ricerca e all’imprenditore legnaghese Piero Lonardi e organizzati dall’amministrazione comunale di Legnago in collaborazione con la Pro Loco di Legnago e il maratoneta Michele Roveredo, presidente dell’associazione ASLA.

«Dobbiamo ringraziare Pietro e la sua magnifica famiglia di tutte queste iniziative perché nonostante la malattia non si è mai tirato indietro – ha commentato l’assessore alle politiche sociali di Legnago, Orietta Bertolaso -. La sua gioia di vivere spero possa essere di incoraggiamento per tutti quei malati e per i loro familiari che vivono la malattia come una vergogna o un taboo. Purtroppo la SLA blocca il corpo ma lascia la mente libera di viaggiare. Grazie a questi Monitor multisensoriali i malati avranno l’opportunità di comunicare con il mondo esterno ed essere protagonisti della propria vita».

Alla conferenza stampa erano presenti anche il presidente della Pro Loco di Legnagi, Cesare Canoso, il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi, il direttore dell’Unità Operativa Complessa di Neurologia, Michelangelo Turazzini, il direttore sanitario dell’Ulss 9, Denise Signorelli, il presidente Asla di Verona, Renzo Cavestro, e il presidente di Asla Pordenone, Michele Roveredo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, conclusa la prima fase del concorso di idee per l’ex Seminario con 73 proposte

massimo

Torri del Benaco, tenta di uccidere il padre a coltellate: arrestato dai Carabinieri

massimo

Castelnuovo del Garda, arrestati due italiani per la rapina in villa a coppia di anziani

massimo

Verona, Enrichetta Alimena presenta il suo libro “Lotta per l’inclusione” sulla disabilità

massimo