7.7 C
Verona
31 Ottobre 2020
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, dalla Regione 200 mila euro per una pista ciclopedonale tra Porto e Canove

I sindaci dei Comuni che hanno firmato l’accordo con l’assessore De Berti

Da Venezia in arrivo 200 mila euro per la realizzazione di un percorso ciclo pedonale di collegamento tra il quartiere di Porto e la frazione di Canove. Il progetto è, infatti, tra i 13 nuovi accordi per l’assegnazione di fondi a favore della sicurezza stradale a tutela dell’utenza debole presentati oggi in Regione dall’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, che ha sottoscritto proprio in mattinata le convenzioni per l’assegnazione dei fondi con altrettante amministrazioni comuali.

«Prosegue il nostro impegno per rendere più agevoli e sicuri i percorsi ciclistici, compresi quelli all’interno dei centri urbani – ha affermato l’assessore –. L’obiettivo è innanzi tutto assicurare una mobilità il più possibile priva di rischi ai nostri cittadini, ma anche di contribuire, attraverso la realizzazione di queste infrastrutture, a valorizzare dal punto di vista turistico un territorio dalle innumerevoli ricchezze artistiche, culturali e paesaggistiche, che ben si presta a essere conosciuto, visitato e apprezzato in sella a una bicicletta».

Queste risorse derivano dal trasferimento di circa due milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti alla Regione del Veneto e sono destinate a finanziare fino al 50 per cento delle spese di progettazione ed esecuzione di interventi per lo sviluppo e la messa in sicurezza della circolazione ciclistica cittadina, all’interno dei Comuni con popolazione residente superiore a 20.000 abitanti o dei Comuni capoluogo.

Tra i tredici Comuni che, partecipando al bando emanato lo scorso anno e a seguito dell’approvazione della relativa graduatoria, si sono aggiudicati il finanziamento c’è anche Legnago che ha ottenuto 200 mila euro per sostenere il progetto da 400 mila euro che vedrà la realizzazione di un percorso ciclo pedonale di collegamento tra il quartiere di Porto e la frazione di Canove. Nel Veronese, assieme a Legnago, finanziato solo il progetto della città capoluogo per un percorso ciclabile tra Porta Palio e Castelvecchio con un contributo di 60 mila euro.

Articoli Correlati

Bovolone, il nuovo assessore è Maria Teresa Burato

massimo

Calcio Serie C, tutti negativi al Covid i giocatori del Legnago

massimo

Bertucco (Sinistra): «Il sindaco in piazza coi commercianti e il giorno dopo gli manda le cartelle della Tari»

massimo

Verona, sit-in di una giovane mussulmana contro Macron

massimo

Emergenza Covid, a Verona 324 nuovi casi positivi e 179 ricoverati

massimo

Zaia: «Residenze Covid negli ex ospedali di Bovolone, Isola della Scala e Zevio»

massimo