11.8 C
Verona
20 Ottobre 2020
Basso Veronese In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora

Legnago, domani sera incontro con gli studenti del Cotta sui Diritti Umani

Studiare i Diritti Umani, ideare e organizzare un evento pubblico nell’anno in cui in tutto il mondo si celebra il 70° anniversario della Dichiarazione Universale, partecipare all’organizzazione del Meeting nazionale e alla Marcia Perugia-Assisi per la pace, i diritti umani e la fraternità (5-7 ottobre 2018): sono queste le tappe del cammino intrapreso dagli studenti del Liceo Cotta, insieme agli insegnanti e ai membri dell’associazione Humanitas Act che hanno accolto e aderito al programma nazionale “Diritti e Responsabilità”.

Il primo appuntamento pubblico sarà domani, venerdì 27 aprile, con l’incontro “La Rivoluzione dei Diritti Umani” organizzato alle 20,30 in sala civica a Legnago, dove gli studenti illustreranno il loro progetto e arpiranno una riflessione sul nuovo Diritto internazionale dei Diritti Umani, rivolgeremo lo sguardo al tema del Diritto alla Pace e al tema dei Diritti dell’infanzia.

«Il nostro cammino nasce da un comune sentire, quello di tutelare la dignità dell’uomo proclamata come valore assoluto dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani il 10 dicembre 1948, dignità che continua ad essere gravemente minacciata e offesa nel nostro presente ed esige di rinfocolare quel crogiolo ardente e universale che ne aveva permesso l’emersione in un documento giuridico di significato strategico», dicono gli studenti del Cotta.

Con un progetto intitolato “La nostra scuola per la pace”, sviluppato come esperienza di Alternanza Scuola Lavoro e di Service Learning, gli studenti del Laboratorio dei Diritti Umani stanno imparando a riflettere sui bisogni fondamentali della persona e a riconoscere questi bisogni come diritti umani, e saranno chiamati ad agire in un’ottica di servizio alla comunità nel diffondere il messaggio della Dichiarazione Universale creando una rete con la società civile. L’attività sarà il loro contributo di organizzazione alla Marcia Perugia-Assisi, momento in cui potrammo condividere l’esperienza con tutti gli studenti che confluiranno ad Assisi il prossimo ottobre.

Il programma prevede per gli studenti momenti di formazione e attività di ideazione e di organizzazione di tre serate aperte alla cittadinanza che si terranno nella sala civica di Legnago il 27 aprile, 10 e 24 maggio prossimi.

Articoli Correlati

Verona, da giovedì il punto tamponi di Borgo Trento aperto a tutti

massimo

Coronavirus, Zaia lancia un piano in 5 fasi. Ma in Veneto Immuni ancora non va

massimo

Verona, al Modus Maria Pilar Perez Aspa in “Racconti di Zafferano”

massimo

L’infermiera-eroe premiata da Mattarella: ha preso il Covid per assistere un’anziana

massimo

Verona, prende a pugni l’ex fidanzato: arrestata

massimo

Verona, arrestato per rapina e minacce “Bibi” Papale

massimo