5.4 C
Verona
26 Novembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, duro il Circolo Pink sul patrocinio del Comune alla serata di Gandolfini: «Incontro omofobo ed integralista»

Il Circolo Pink di Verona ha attaccato duramente sulla sua pagina Facebook il patrocinio del Comune di Legnago alla conferenza che stasera, venerdi 7 febbraio dalle 20,45, terrà a Legnago, in sala civica, Massimo Gandolfini, presidente dell’Associazione Family Day ed organizzatore del Family Day tenuto lo scorso anno a Verona. L’associazione che difende i diritti di omosessuali, lesbiche, trans ed etero scrive: «Gandolfini è un personaggio che conosciamo molto bene. In molte occasioni ha partecipato a dibattiti dove ha potuto liberamente esprimere il suo pensiero omofobo e integralista, spesso con la complicità di autorità istituzionali ed ecclesiastiche. Non stupisce il patrocinio del Comune di Legnago. È la dimostrazione di come le teorie no-gender abbiano attecchito bene sul nostro territorio, tanto da far sembrare normale che uno come Gandolfini possa venire invitato da amministrazioni che dovrebbero invece vigilare su messaggi di odio verso persone LGBT e non solo».

Condividi con:

Articoli Correlati

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo

Verona, ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

massimo

Verona, domani apre “Jo&Orienta” con 400 tra scuole, università, agenzie del lavoro e realtà come Acque Veronesi

massimo