29.3 C
Verona
13 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, ecco i progetti degli studenti del Cotta impegnati per l’ambiente

Sabato 5 giugno scorso, l’aula magna del polo scientifico del Liceo Cotta di Legnago era gremita di ragazzi delle quarte e non solo…anche di sogni e di progetti. In quell’ultimo giorno di un anno davvero pesante per il mondo scolastico, studenti di cinque classi di diversi indirizzi (Scientifico, Scienze Applicate, Linguistico e Classico) hanno presentato i risultati di un laboratorio sul cambiamento climatico portato avanti durante l’anno. Il progetto è stato ideato e realizzato in collaborazione con il Forum dei Cambiamenti climatici di Legnago, la rete di associazioni vicine alle tematiche ambientali operanti nel Basso Veronese, tra cui il circolo locale di Legambiente, Salviamo il Paesaggio, Liberi Insieme, GEA, Amici della Bicicletta, Radici in Movimento ed altri. L’attività è stata compresa all’interno del programma multidisciplinare di Educazione Civica, previsto per le superiori dal 2019.

I ragazzi del Cotta e alcune classi del Silva-Ricci – che però non erano presenti sabato in aula magna – si sono cimentati nell’elaborare progetti, individuali o di gruppo volti a ridurre l’impatto ambientale del mondo scolastico ma anche di ogni cittadino. La quantità di energia consumata, ma soprattutto di anidride carbonica e “gas serra” che ciascuno di noi produce è il punto di partenza su cui intervenire individuato dai ragazzi; le loro ricerche dimostrano come in una sorta di “effetto farfalla” anche il più piccolo accorgimento virtuoso nelle abitudini del singolo possa portare cambiamenti sorprendenti a livello globale.

“Tutor” didattici e scientifici dell’iniziativa la docente di Scienze Naturali e punto di riferimento per l’universo ambientalista legnaghese, Donatella Ramorino e l’ex professore di Scienze Mariano Tagetti, presidente della sezione legnaghese di Legambiente.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo