17 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese In evidenza Sport Sport ultimaora

Legnago, esonerato Colella il nuovo mister del Salus è Michele Serena

Il Legnago Salus ha comunicato poco fa di aver affidato a Michele Serena (nella foto) la guida tecnica della Prima Squadra. Un cambio in panchina che era stato annunciato, anzi addirittura chiesto dallo stesso allenatore Giovanni Collella che, dopo la sconfitta col Mantova nell’ultima di Serie C del 21 dicembre aveva detto: «È ora che la società mi cacci».

Sempre oggi, infatti, è arrivato l’esonero di Colella e poche ore dopo l’incarico a Serena. Il nuovo mister, 51 anni, veneziano, vanta un passato da giocatore di rilievo, vestendo maglie prestigiose come quelle di Juventus, Inter, Hellas Verona, Sampdoria, Fiorentina, Parma, Venezia e Monza, ed un’esperienza all’estero tra le fila dell’Atlético Madrid, per un totale di oltre 400 presenze tra i professionisti, compresa un’apparizione con la maglia della Nazionale italiana. Chiusa la carriera di calciatore, si è avviato a quella di tecnico, partendo dal settore giovanile del Venezia, venendo poi promosso alla guida della Prima Squadra dei lagunari, all’epoca militanti nella Prima Divisione della Lega Pro.

Successivamente ha guidato Mantova e Grosseto in Serie B, quindi lo Spezia con il quale ha fatto l’en plein in Lega Pro conquistando campionato (e conseguente promozione tra i cadetti), la Coppa Italia e la Supercoppa di Categoria. Quindi, ha indossato la tuta di Padova, nuovamente Venezia, FeralpiSalò e Vicenza.

Il nuovo allenatore del Legnago Salus sarà presentato ufficialmente nella giornata di domani.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo