5.2 C
Verona
8 Dicembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, FdI raccoglie firme per i disagi agli uffici postali

Domani, sabato 14 novembre in piazza Garibaldi, Fratelli d’Italia di Legnago ha organizzato una petizione con un Gazebo, dalle 9 alle 12,30, per chiedere alle Poste di riportare alla normalità la situazione negli uffici postali legnaghesi.

«Lunghe code e attese interminabili stanno sfibrando gli utenti per i disagi e i disservizi degli uffici postali di Legnago e delle frazioni – sottolinea Gianluca Cavedo, responsabile di FdI per Legnago e il Basso Veronese -. Per queste ragioni, dopo molte segnalazioni il Circolo di Fratelli d’Italia di Legnago ha promosso questa raccolta di firme».

«Personalmente, per lavoro, devo utilizzare i servizi delle Poste quotidianamente – continua Cavedo – e a Legnago la situazione è diventata insostenibile. Anche oggi, venerdì 13 novembre, nell’ufficio centrale di piazza Martiri, dopo quasi un’ora di coda ho rinunciato. Avevo davanti altre 15 persone e dei sette sportelli solo due erano operativi. Sappiamo che manca personale e questo è il problema, visto che i 4-5 dipendenti che sono andati in pensione nell’ultimo anno non sono stati ancora sostituiti».

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo