3.5 C
Verona
23 Gennaio 2021
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, FdI raccoglie firme per i disagi agli uffici postali

Domani, sabato 14 novembre in piazza Garibaldi, Fratelli d’Italia di Legnago ha organizzato una petizione con un Gazebo, dalle 9 alle 12,30, per chiedere alle Poste di riportare alla normalità la situazione negli uffici postali legnaghesi.

«Lunghe code e attese interminabili stanno sfibrando gli utenti per i disagi e i disservizi degli uffici postali di Legnago e delle frazioni – sottolinea Gianluca Cavedo, responsabile di FdI per Legnago e il Basso Veronese -. Per queste ragioni, dopo molte segnalazioni il Circolo di Fratelli d’Italia di Legnago ha promosso questa raccolta di firme».

«Personalmente, per lavoro, devo utilizzare i servizi delle Poste quotidianamente – continua Cavedo – e a Legnago la situazione è diventata insostenibile. Anche oggi, venerdì 13 novembre, nell’ufficio centrale di piazza Martiri, dopo quasi un’ora di coda ho rinunciato. Avevo davanti altre 15 persone e dei sette sportelli solo due erano operativi. Sappiamo che manca personale e questo è il problema, visto che i 4-5 dipendenti che sono andati in pensione nell’ultimo anno non sono stati ancora sostituiti».

Articoli Correlati

[VIDEO] Il Nuovo Crossland di Opel: le tue avventure non sono mai state così cool. Guarda lo spot! [Pubblirazionale]

mirco

Meteo, allerta dalla Regione per forti piogge e venti fino alle 18 di domani

massimo

Legnago, Shahine entra in Forza Italia e va a puntellare la maggioranza del sindaco Lorenzetti

massimo

Verona, aperto il secondo bazar solidale della Fevoss in un negozio dell’Ater

massimo

Legnago, terminati i lavori di ristrutturazione dello stadio di calcio “Mario Sandrini”

massimo

Confidustria Veneto riconferma Carraro alla presidenza

massimo