12.5 C
Verona
22 Ottobre 2020
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, finisce in carcere dopo aver sfondato la porta a vetri del pub e aggredito i carabinieri

Durante la scorsa notte, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Legnago sono intervenuti in un locale pubblico della zona industriale poiché erano stati segnalati due individui che stavano recando disturbo agli avventori. Giunti sul posto i militari hanno trovato la porta a vetri del pub danneggiata da una lastra di pietra che vi era stata scagliata contro. Alla vista dei carabinieri uno dei due soggetti, italiano classe 1969, residente in zona, si rivolto contro i militari in modo violento, cercando anche di colpirli. Subito immobilizzato, l’uomo, assieme all’altro individuo ritenuto responsabile del danneggiamento, è stato accompagnato in caserma per le operazioni di rito. Tratto in arresto per resistenza e violenza nei confronti di pubblico ufficiale, è comparso stamane innanzi al giudice per l’udienza di convalida, al termine della quale è stato accompagnato in carcere a Montorio.

Articoli Correlati

Legnago, al Teatro di Vigo la commedia “La Ida marida un sior!”

massimo

Emergenza Covid, Zaia annuncia l’arrivo di una Immuni “Veneta”

massimo

Solidarietà&Sport, la “We Run” quest’anno si correrà sul web

massimo

Verona, si terrà la manifestazione “Ristorante Tipico”

massimo

Verona, “zone rosse”, vigili di pattuglia e via Mazzini a senso unico contro il Covid

massimo

Verona, aperto il XIII Forum Economico Eurasiatico

massimo