14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Legnago, Gandini candidato a sindaco da tre liste civiche

Gandini con la lista Legnago Futura

Adesso è ufficiale: Silvio Gandini ritenterà la scalata a Palazzo de’ Stefani. Lo farà a 10 anni dalla fine del suo secondo mandato, correndo con l’appoggio di tre liste civiche, che in linea di massima rappresentano la coalizione che attualmente sostiene la giunta guidata da Clara Scapin.
Ecco dunque “LiberInsieme”, quindi una lista che mette di fatto insieme buona parte dell’Amministrazione uscente e il locale circolo del PD e, infine, la novità della compagine, una lista a trazione giovanile denominata “Legnago Futura”.
Proprio quest’ultima si è presentata pubblicamente stamani in sala civica: guidata dal triumvirato composto dall’assessore alla Cultura Silvia Baraldi, dal consigliere comunale Diego Porfido e dal “tosiano” Michele Masin, la civica si prefigge di: «Promuovere il cambiamento attraverso l’incontro tra generazioni», come illustrato da Porfido.
Gandini, dal canto suo, ha affermato: «Se sono qui a dire che mi candido è perché, oltre all’appoggio dell’amministrazione uscente, si è costituito questo gruppo di persone nuove che sono state un elemento determinante per accettare la candidatura».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo