30.1 C
Verona
20 Giugno 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, giro di hashish e cocaina nella Bassa: arrestati 4 italiani con 400 grammi di droga

Alle 20 circa di mercoledì in via Marzabotto a Legnago, i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Legnago, che stavano indagando su un giro di spaccio di droga nel Basso Veronese, hanno fatto scattare le manette nei confronti di 4 italiani, sorpresi a bordo di un’autovettura in possesso di quasi 400 gr. di hashish e 1 grammo di cocaina. I 4, dichiarati in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Questa mattina sono stati accompagnati dai militari davanti il Tribunale di Verona per sostenere il giudizio per direttissima dove il giudice, Cristina Carrara, ha convalidato l’arresto e concesso i termini di difesa fissando il processo per il prossimo 1 luglio, disponendo nei confronti dei 4, l’obbligo di dimora nel comune di residenza /domicilio e l’obbligo di non uscire di casa dalle 22 alle ore 7.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo