17 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, guardia giurata al centro tamponi dopo il caos di ieri pomeriggio

Una guardia giurata vigila da ieri pomeriggio l’afflusso al centro tamponi dell’Ulss 9 presso l’ex LIDL, in via del Pontiere 19, a Legnago. La guardia controlla che chi si presenta abbia la regolare prenotazione, ed allontana tutti quelli che ne sono sprovvisti. Era stato proprio questo, infatti, assieme alle lunghe code provocate, il motivo che ieri mattina aveva quasi scatenato una rissa al centro tamponi, dove sono volati spintoni, parole, urla. Tanto che un’infermiera è dovuta uscire dal centro sanitario ed ha minacciato di chiamare i carabinieri per cercare di riportare la calma. Per correre ai ripari, l’Ulss 9 ha inviato subito sul posto, già ieri pomeriggio, un servizio di guardie giurate. E da oggi chi è senza prenotazione viene rispedito a casa.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo