12.1 C
Verona
2 Marzo 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, i fanti ricordano i 40 anni dall’inaugurazione del loro Monumento a Porto

Oggi, lunedì 12 aprile i fanti di Legnago, riuniti nella loro associazione hanno voluto ricordare, con una semplice cerimonia, l’inaugurazione quarant’anni fa del Monumento del Fante innalzato in località Porto su disegno dell’architetto Menocci. «Un simbolo voluto fortemente dall’allora presidente Giorgio Eminente e da quel gruppo di giovani Fanti che costituivano l’associazione, costituita nel 1964, a ricordo dell’eroico sacrifico di quei giovani ragazzi che permise di completare il processo di unificazione della nostra amata Patria – ha ricordato l’attuale presidente Giuseppe Rossi -. In questi anni siamo cresciuti come associazione e ci siamo impegnati ad aiutare, nei nostri limiti, chi ne aveva bisogno. Purtroppo quest’anno non possiamo festeggiare come volevamo, a causa delle restrizioni per il Covid, ma l’evento è solo rimandato. Come ultima cosa, voglio ricordare il centenario del Milite Ignoto, il 4 Novembre, la cui salma riposa all’altare della Patria a Roma, a ricordo di tutti i caduti rimasti “senza nome” nella Grande Guerra».

La cerimonia si è conclusa con la posa alla base del monumento della seguente scritta: «Rendon sacra l’orma del fante la patria terra, sigilli di pace da fulgida gloria in guerra».

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo

Verona, sorpreso mentre forza lo scuro di una casa spruzza spray al peperoncino sui carabinieri

massimo