24.5 C
Verona
16 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, i vertici di Acque Veronesi dal sindaco per parlare di Pfas e rete idric

Legnago acque veronesi

Visita in municipio a Legnago, stamattina, per il neopresidente di Acque Veronesi, Niko Cordioli. L’ex numero uno di Ater, accompagnato dalla componente del Cda aziendale, Paola Briani, e dal direttore generale dell’ente, Francesco Berton, ha incontrato il sindaco Clara Scapin e il dirigente dell’Ufficio Tecnico comunale Gianni Zerbinati per fare il punto sulla situazione del territorio legnaghese. Tra i temi toccati, l’atteso allacciamento dell’acquedotto per Torretta, i lavori alla rete idrica di S. Pietro, i nuovi filtri anti-Pfas, gli studi per elaborare un piano anti-allagamenti e il superamento degli enti intermedi quali Cisiag e Cogefo.

«Abbiamo chiesto al nuovo Cda questo incontro per fare il punto», ha confermato il sindaco Scapin, annunciando che il completamento della rete per collegare l’acquedotto a Torretta sarà pronto «entro fine anno».

Il presidente Cordioli ha così illustrato il passaggio legnaghese: «Questo sarà un Consiglio d’amministrazione molto mobile; ci interessa vedere lo stato di avanzamento dei lavori sul territorio».  (F.Z.)

Condividi con:

Articoli Correlati

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo

Politiche 2022, oggi le “Parlamentarie” 5 Stelle sui candidati: esclusa la veronese Businarolo

massimo

Verona, al “Mura Festival” appuntamento con le degustazioni di Slow Food

massimo

Ciclismo, Biondani (Autozai Petrucci Contri) quarto a Ceneda di Vittorio Veneto

massimo

Verona, Estravagario Teatro porta in scena “Un uomo, il pianoforte, il mare”

massimo

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo