22.5 C
Verona
25 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, il lavoro su disabilità e maltrattamenti sui minori degli alunni del Medici conquista la Conferenza dei sindaci dell’Ulss 9

Il lavoro fatto dalla classe 4A dell’indirizzo Servizi Socio-Sanitari dell’Istituto Giuseppe Medici di Legnago sui temi della disabilità e dei maltrattamenti sui minori conquista la Conferenza dei sindaci dell’Ulss 9. Il loro lavoro, condensato in un libretto di 11 pagine, sarà domani al centro dell’incontro dell’assemblea che riunisci tutti i primi cittadini dell’Unità sanitaria locale. A portarcelo, lo stesso presidente della Conferenza dei sindaci, Flavio Pasini, primo cittadino di Nogara, a cui gli studenti nei giorni scorsi hanno consegnato alcune copie della loro ricerca.

Durante l’anno scolastico, infatti, gli alunni dell’istituto superiore legnaghese hanno affrontato un percorso di studi che ha visto come sfondo unificatore il tema della disabilità. «In occasione della Giornata internazionale dedicata ai Diritti dei bambini che ricorre il 20 novembre, abbiamo approfondito la Convenzione dei diritti dell’Infanzia e ci siamo concentrati sull’articolo 19 che affronta il delicato tema del maltrattamento sui minori, argomento che rientra nel programma di Psicologia Generale e Applicata di quest’anno – raccontano gli studenti -. La nostra attenzione è stata rivolta in particolare, tramite un lavoro di gruppo, ai maltrattamenti che subiscono i minori diversamente abili».

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo