5.5 C
Verona
7 Marzo 2021
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, il Salieri si riaccende per una serata di lirica per il flash mob dei teatri italiani

Questa sera dalle 19,30 alle 21,30 la direzione del Teatro Salieri di Legnago ha aderito al flash mob “Facciamo Luce sul Teatro”, evento promosso da Unita (Unione nazionale interpreti teatro e audiovisivo) che ha coinvolto contemporaneamente i maggiori teatri Italiani, illuminati all’interno e all’esterno per l’occasione.

Il Salieri di Legnago ha partecipato con un’illuminazione tenue all’esterno ha permesso di godere delle luci della platea, delle gallerie, del palco e del Foyer illuminati a giorno. Alla luce fisica si è accompagnata la luce dell’arte musicale: nel Foyer si sono esibiti la violinista Louise Antonello e il pianista Giancarlo Rizzi, che ha suonato un pianoforte a coda fatto sistemare all’ingresso per l’occasione. Dalle finestre del ridotto (Sala Riello) sono arrivate invece le note cantate dal Tenore Pierluigi d’Aloia e dal Soprano Maria Sardaryan.

Il pubblico, presente all’esterno nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti Covid ha potuto lasciare su un talloncino distribuito dal teatro un messaggio di augurio di vicinanza e solidarietà o una semplice riflessione alla direzione del Teatro cittadino e in generale rivolto a un mondo del teatro così ingiustamente sacrificato durante l’emergenza sanitaria. Ridare voce e presenza fisica al mondo del teatro è infatti lo scopo dell’iniziativa di Unita.

«Partecipando a questo evento il Salieri si mette al pari delle maggiori sale nazionali, in quella che è la sua naturale collocazione; abbiamo un grande teatro proiettato oltre i confini locali e riferimento nella regione Veneto. Speriamo di poterlo aprire in modo certo e stabile quanto prima», ha detto il nuovo direttore, il maestro Marco Vinco, che ha approfittato anche dell’occasione per presentarsi alla cittadinanza e agli abbonati del Salieri. (M.D.)

Articoli Correlati

Calcio Serie C, il Legnago crolla contro il Matelica: sconfitto 5-1

massimo

Cattolica Assicurazioni, il Cda avvia il rinnovo delle cariche richiesto dall’Ivass

massimo

S. Giovanni Ilarione, perde la vita scontrandosi in auto con il furgone guidato dal fratello

massimo

S. Giovanni Ilarione, cade da solo con la moto: è grave

massimo

Verona, i vigili del fuoco bardano il tecnico chiamato a riparare la caldaia di una famiglia colpita dal Covid

massimo

La “Settimana del socio Pro Loco” da lunedì sul web

massimo