27.8 C
Verona
17 Agosto 2022
Basso Veronese Economia Economia In evidenza ultimaora

Legnago, il sindaco indice un vertice sulla scomparsa del Crediveneto

scapin02

La messa in liquidazione e quindi la scomparsa dal territorio della banca di credito cooperativo Crediveneto sarà al centro di un incontro organizzato per venerdì 29 luglio alle 18,30 in municipio a Legnago dal sindaco Clara Scapin. Al vertice sono stati invitati gli amministratori di tutti Comuni in cui ci sono filiali dell’istituto, ora diventato Banca Sviluppo (da Bovolone a Cerea, da Cologna Veneta a Roveredo di Già, da Montagnana a Legnago), i rappresentanti del Comitato dei soci, l’avvocato Francesco Salvatore e l’ex-sindaco di Urbana, Terenzio Zanini, le organizzazioni sindacali dei bancari ed il direttore di Banca Sviluppo, Giacomo Pula, ed il deputato del Pd Vincenzo d’Arienzo che ha sempre seguito la vicenda.

Condividi con:

Articoli Correlati

Malcesine, sabato si inaugura la mostra del pittore Athos Faccincani

massimo

Brenzone, cadono in modo da soli: due feriti gravi

massimo

Sanità, nell’Ulss 9 già 27 mila cittadini senza medico ed altri 16 mila nelle prossime settimane per pensionamenti

massimo

Roverchiara, “Cereal Docks Organic”: «In fiamme solo un magazzino. Produzione salva»

massimo

Soave, serata di poesia al parco Zanella

massimo

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo