16.4 C
Verona
30 Settembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, il sindaco Lorenzetti è tornato stamattina in municipio dopo la quarantena per Covid

È tornato oggi il municipio il sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti, rientrato dopo una lunga quarantena a causa del Covid che l’aveva visto positivo a dicembre, poco prima di Natale. Il primo cittadino ha voluto informare della sua guarigione la cittadinanza, aggiornando anche sulla situazione Covid a Legnago. Il Comune registra 760 cittadini positivi, di cui 11 ricoverati in ospedale. Ben il 3% della popolazione residente è attualmente in isolamento.

«Invito tutti alla massima attenzione – ha concluso il sindaco, che ha anche ringraziato la giunta ed il vicesindaco per averlo sostituito nei giorni in cui è stato in isolamento -. La situazione della pandemia resta pesantissima, anche a causa delle festività. È pur vero che l’ospedale è coinvolto in modo minore rispetto allo scorso anno, con 63 ricoverati con 4 in terapia intensiva, quando nello stesso periodo del 2021 erano il doppio. Ma abbiamo ben 760 cittadini positivi, più del doppio rispetto ad un anno fa. Per fortuna, invece, siamo a zero contagi in casa di riposo. Quindi, invito tutti alla massima attenzione perché questa malattia non è una passeggiata, anche se devo dire che la vaccinazione nel mio caso ha aiutato molto».

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, il Comune lancia il bando “Sport e musica per tutti”

massimo

Trasporti, Atv annuncia la disdetta del contratto integrativo: sindacati pronti allo sciopero dal 3 ottobre

massimo

Trasporti, da lunedì 3 ottobre Atv lancia nuove corse per far fronte alle criticità di inizio anno scolastico

massimo

Verona, domani l’insediamento del nuovo vescovo Domenico Pompili

massimo

Verona, 39enne perde la vita scontrandosi in moto contro un’auto

massimo

Maltempo, grandinata ieri pomeriggio tra Fumane e il Garda: colpiti gli olivi

massimo