17.4 C
Verona
21 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, in fiamme due furgoni nel giro di mezzora in due punti diversi: ipotesi intimidazione mafiosa

È preoccupante quanto accaduto stanotte, poco dopo le 4, a Legnago. Due furgoni sono andati in fiamme a distanza di mezzora l’uno dall’altro per cause ancora in corso di accertamento. I due mezzi erano parcheggiati a distanza di un chilometro, uno in via Malon e l’altro in via Parallela. Sul posto sono subito giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Legnago che hanno messo in sicurezza le due zone interessate e spento le fiamme. Sul caso stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Legnago: sembra difficile, infatti, credere che in entrambi i casi si sia trattato di un incendio per autocombustione. E questo preoccupa perché l’altra ipotesi è che le fiamme si siano propagate con degli inneschi fatti partire da dei criminali. Il che vorrebbe dire un messaggio di stampo mafioso a Legnago.

Condividi con:

Articoli Correlati

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo

Sanità, inaugurato l’Ospedale di Comunità all’interno del Sacro Cuore di Negrar

massimo