22.3 C
Verona
5 Ottobre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, la Fiom Cgil sul mortale di ieri: «Accertare come può essere accaduto»

«Accertare subito come può essere accaduto». Lo chiede Paolo Olivati della Fiom-Cgil di Verona, intervenendo sul grave incidente sul lavoro avvenuto ieri a Legnago, dove  un lavoratore è morto in drammatiche circostanze, schiacciato da una catasta di ferro, in un’azienda metalmeccanica artigiana. Le dinamiche dell’incidente sono al vaglio delle autorità giudiziarie che dovranno accertare quanto accaduto e le condizioni in cui si sono svolte le operazioni in relazione alle norme di legge.

«Tutti i lavoratori devono poter svolgere le loro attività secondo le misure di sicurezza previste dalla normativa vigente in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro sia che si tratti di grandi o piccole imprese –dichiara Olivati -. Verona e provincia detengono purtroppo il triste primato di infortuni nei luoghi di lavoro, occorre intensificare la cultura e la formazione sulla sicurezza sul lavoro. La Fiom-Cgil esprime il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia».

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Legnago, domani per il “Film Festival” incontro col cantautore Massimo Bubola

massimo

Verona, domani apre Eatalty nell’antica Stazione Frigorifera Specializzata degli ex Mercati Generali

massimo

Pnrr, in arrivo 3,28 milioni di euro per il potenziamento del depuratore di Affi e 1,5 milioni per quello di Bussolengo

massimo

Legnago, presentata la stagione 2022-23 del Teatro Salieri: da Stefano Accorsi a Elio che canta Jannacci, ai ballerini della Parsons Dance

massimo

Cinema&Musica, decolla stasera la prima edizione del “Legnago Film Festival”

massimo