18.4 C
Verona
24 Giugno 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

Il sindaco uscente di Legnago, Graziano Lorenzetti (nella foto), ha firmato oggi, 23 maggio, a poco meno di 15 giorni dalle elezioni amministrative che decideranno la nuova amministrazione comunale, il decreto di nomina dei tre componenti scelti dal Comune tra un elenco di nominativi predisposto dal consiglio d’amministrazione della Fondazione.

Sono stati riconfermati i consiglieri Luigi Tin e Paola Bellinazzo, rispettivamente presidente e vice presidente uscenti dell’ente culturale legnaghese, a fianco di un nuovo ingresso: quello del noto pittore Francesco Pasquali, in arte Charlie.

Il consiglio dell’ente culturale, composto da 5 membri, resterà in carica fino al 21 maggio 2029.

«Mi fa piacere che siano stati confermati l’uscente presidente e vice presidente della Fondazione, ente che in questi anni ha ben lavorato per variare e sviluppare l’offerta culturale del territorio. Charlie sarà un elemento di novità all’interno della Fondazione e sono sicuro che saprà esprimersi al meglio», ha commentato il sindaco Lorenzetti.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, l’affluenza alle urne per il ballottaggio al 30,28% alle 19

massimo

Legnago, resta bassa l’affluenza alle urne per il ballottaggio: al 29,71% alle 19

massimo

Cultura, lo scrittore Ciresola premiato a Roma con il “Winning book 2024” per il suo giallo “Innumerevoli tentativi di imitazione”

massimo

Verona, al via la settimana “Africa Short” del “Cinelà” Festival di Cinema Africano e Oltre 

massimo

Pescantina, alle 12 alle urne solo il 9,83% degli aventi diritto

massimo

San Bonifacio, crolla l’affluenza al Ballottaggio: alle 12 alle urne solo il 10,84%

massimo