10.5 C
Verona
18 Maggio 2021
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Legnago, Loris Bisighin è entrato in Lega

È ufficiale, da ieri Loris Bisighin (nella foto è quello a sinistra con il sindaco Lorenzetti) è tesserato della Lega a Legnago. Un “colpaccio” per il Carroccio considerata la figura di Bisighin, storico esponente politico del centrodestra Legnaghese, già vice sindaco della città con il governo di Roberto Rettondini, fino a un anno fa esponente di spicco di Forza Italia, e oggi consigliere comunale a Legnago e assessore in Provincia a Verona. Bisighin era da tempo uscito anche da Forza Italia, e in consiglio comunale di era presentato come indipendente. Ora è entrato in Lega e quindi rafforza la compagine della maggioranza del sindaco leghista Graziano Lorenzetti. Contimuano, quindi, i movimenti politici nella maggioranza a Legnago dopo che nei giorni scorsi era entrato in Forza Italia Riccardo Shahine, prima all’opposizione; si era dimesso il vice presidente del consiglio comunale Fabio Crivellente (leghista) in contrasto col sindaco; era stata “epurata” dalla giunta l’assessore Maria Alessandra Donà sostituita da Orietta Bertolaso.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lazise, arrestati dalla Squadra Mobile di Verona con 5,5 chili di cocaina nel vano motore dell’auto

massimo

Verona, arrestati con 170 grammi di eroina: erano già ai domiciliari

massimo

Legnago, il Comune sigla un accordo con “Plastic Free” per la tutela dell’ambiente

massimo

Isola della Scala, è il cugino del calciatore Meggiorini la vittima dell’incidente di sabato a Lazise

massimo

Ciclismo, Lonardi dell’ Autozai Petrucci Contri secondo a Sacile

massimo

Lazise, si ribaltano con l’auto: un morto e un ferito grave

massimo