7.3 C
Verona
25 Febbraio 2024
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Legnago, l’Uisp lancia “Adige Adventour” per riscoprire il fiume a piedi o in canoa

adige

Domenica 30 agosto tutti all’“Adige Adventour” voluta dalla Uisp di Legnago e Rovigo per valorizzare il patrimonio naturalistico del territorio che corre a fianco dell’Adige.

Da Legnago e Rovigo, quindi, a Badia a piedi od in canoa per scoprire l’ambiente che circonda il fiume, assaporarne le bellezze e ritrovare il gusto dello stare assieme. Questa la proposta lanciata dalle Uisp di Legnago e Rovigo, l’associazione sportiva che propone alla popolazione sport per tutti nessuno escluso, declinando nelle proprie attività parole chiave: diritti, ambiente e solidarietà, salute. Un progetto a cui hanno aderito le amministrazioni che si affacciano sul fiume, da Badia a Legnago, le due aziende sanitarie 18 e 21, le associazioni Canoa Trek con Luca Marcello e i Canottieri di Adria che grazie al presidente Cristian Bagatin hanno dato le gambe all’evento, la FIAB di Rovigo e Verona, l’AVIS AIDO di Badia Polesine, il WWF Polesano e Libero Movimento per quanto riguarda il Nordic Walking.

Una manifestazione che dovrebbe diventare un appuntamento da riproporre ogni anno. Il programma prevede partenze diversificate dalle 8 del mattino per le varie discipline sportive, da Legnago, Rovigo e Badia e l’arrivo comune a Badia Polesine per il pranzo .

Tutte le informazioni sono reperibili su Facebook: Adventour – “Adige River Sports Festival” o sul sito www.uisp.it/legnago.

 

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Colognola ai Colli, ricevuto dal prefetto il 14enne che ha salvato un uomo dall’infarto: «Andremo assieme al Bentegodi»

massimo

Torri del Benaco, via ai lavori del secondo lotto della Ciclovia del Garda

massimo

Soave, confermato dal Tci il riconoscimento di Bandiera arancione alla cittadina murata

massimo

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

massimo

Castel d’Azzano, rinasce il circolo del Pd con segretaria Elena Tedeschi

massimo

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo