20.8 C
Verona
22 Giugno 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, medici e infermieri ringraziano i panificatori per i 3500 panini offerti durante l’emergenza Covid

Si è conclusa in questi giorni l’iniziativa Breakpoint, progetto ideato dall’assessorato alle attività economiche del Comune di Legnago e dall’Associazione Panificatori di Verona e Provincia a favore degli operatori sanitari dell’ospedale Mater Salutis di Legnago. Un’iniziativa che ha visto la consegna complessiva di oltre 3500 panini farciti, destinati al personale medico e infermieristico durante il periodo di emergenza Covid -19; e che è stata sviluppata con la preziosa collaborazione del consigliere Stefano Pasqualini e del consigliere Antonio Costanza, oltre alla Pro Loco di Legnago che ha consegnato tutti i giorni per oltre un mese e mezzo i panini alla struttura ospedaliera.

«Ringrazio l’associazione Panificatori di Verona, in particolare panificatori aderenti di Legnago, Cerea, Terrazzo, Begosso, Bevilacqua, Isola della Scala per aver realizzato ogni giorno oltre 100 panini», ha detto il sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti, partecipando al momento voluto dalla direzione sanitaria del Mater Salutis per dire grazie all’amministrazione comunale e soprattutto ai panificatori.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, 5 arresti dei Carabinieri di Parona per truffe ad anziani

massimo

Meteo, allerta per forti temporali da stasera a sabato notte

massimo

Bussolengo, camion si ribalta sullo svincolo: un morto

massimo

San Bonifacio, giovane arrestato perché sospettato di due rapine aggravate

massimo

Villafranca, fermato un uomo per l’omicidio del 75enne

massimo

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo