17.8 C
Verona
28 Settembre 2022
Basso Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Legnago, messa col vescovo e “Risottata di fraternità” in ricordo di don Benzi

Dodici anni fa, la  notte tra il 1° e il 2 novembre 2007, don Oreste Benzi, fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII lasciava questa terra. La Comunità Papa Giovanni XXIII della zona Veneto Ovest (che comprende il territorio di Verona, Vicenza e Rovigo), si appresta a ricordarlo sabato 9 novembre, alle 18,30, alla Chiesa Parrocchiale di Casette di Legnago, con la Santa Messa celebrata dal vescovo di Verona, monsignor Giuseppe Zenti. Seguirà una “Risottata di fraternità” al centro parrocchiale (gradita la prenotazione).

La celebrazione quest’anno assume un significato speciale perché per don Benzi il 23 novembre a Rimini si chiuderà la fase diocesana della causa di beatificazione. In occasione di questo evento è uscito il nuovo libro “Don Oreste Benzi. Ribellatevi! Intervista a un rivoluzionario di Dio” (Sempre Editore).

Gli autori sono due legnaghesi, Alessio Zamboni e Nicoletta Pasqualini, marito e moglie, a cui don Benzi affidò dal 1994 la redazione di “Sempre”, la rivista della Comunità Papa Giovanni XXIII. Il libro raccoglie e rilancia le interviste che i due giornalisti hanno fatto a don Benzi in tanti anni di collaborazione, tra cui una completamente inedita. Nel libro don Benzi racconta aneddoti della sua vita personale, spiega il perché delle sua battaglia in favore dei più poveri ed emarginati, propone la sua visione di Chiesa basata non su pratiche devozionali ma sulla creazione di una nuova società in cui nessuno si senta escluso.

L’opera di don Benzi in favore dei più poveri ed emarginati, oggi diffusa in 42 Paesi del mondo, ha messo radici nel veronese già alla fine degli anni ’70. La zona Veneto Ovest della Comunità Papa Giovanni XXIII comprende circa 30 Case Famiglia e una rete di famiglie affidatarie, 1 Comunità terapeutica, 3 Cooperative Sociali, 2 negozi di prodotti biologici, artigianali e abiti usati, 3 Unità di Strada Anti-tratta, una Casa editrice e varie attività di animazione del tempo libero e vacanze con giovani in condizioni di handicap e di disagio.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo

Legnago, consegnato all’istituto Medici il libro sul sacrificio del generale Dalla Chiesa

massimo

Occupazione, le farmacie Veronesi cercano oltre 30 laureati da assumere

massimo