23.9 C
Verona
28 Settembre 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, musica fino a notte fonda nei fine settimana al Museum: protesta di cittadini

«Non si dorme per giorni». È il succo della lettera di protesta arrivata a Primo Giornale firmata da alcuni cittadini che abitano nel condominio “Le Mura” a Legnago, di fronte alla scuola primaria Cotta.

La pubblichiamo come ricevuta:

Da due anni, per tre/quattro giorni la settimana, siamo disturbati dalla musica del locale Museum del museo archeologico, tengono un volume altissimo, udibile anche con le finestre chiuse.

Qui abitano persone anziane, anche malate ed oltre a loro, si lamentano anche i giovani, che devono il giorno dopo andare al lavoro, avendo dormito poco perché la musica va avanti fino alle 2 quando va bene, oppure le 3…La musica alcune volte comincia già dal pomeriggio.

I giorni sono: giovedì, venerdì, sabato e domenica e a volte anche lunedì, da maggio ad ottobre circa.

Alcuni del condominio hanno chiamato la Polizia Locale oppure i Carabinieri i quali rispondono sempre che manderanno a controllare, e se fuori orario la musica con loro si è fermata per poi le sere successive ritornare tutto come prima.

Lettera firmata

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, domani sera incontro su Ipnosi e Autostima con gli psicologi De Tomi e Varotto

massimo

Illasi, in preda all’alcool entra nella casa della consorte distruggendo la porta con una motosega: arrestato

massimo

Bardolino, decolla oggi la Festa dell’uva e del vino che proseguirà fino al 2 ottobre

massimo

Legnago, 203 borracce plastic free consegnate agli studenti delle medie “Cavalcaselle”

massimo

Agricoltura, il presidente provinciale Alex Vantini eletto alla vicepresidenza regionale di Coldiretti

massimo

Mezzo Basso Veronese senz’acqua per lavori alla rete idrica nella notte tra venerdì e sabato

massimo