9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
ultimaora

Legnago, nasce la commissione per le politiche della famiglia

È stata nominata oggi nella sala consiliare di Palazzo De Stefani la commissione interdisciplinare per le politiche della famiglia del Comune di Legnago, fortemente voluta dall’assessore alle politiche sociali, Alessandra Donà, che ne è anche la presidentessa.

Dopo i saluti dell’assessore stesso e del sindaco Graziano Lorenzetti, l’incarico è stato conferito a una rosa di nomi provenienti dalle principali associazioni che sul territorio legnaghese operano a supporto delle famiglie: Giovanni Buoso, Roberto Veronese, Cristina Bertolini, Daniela Vicentini, Caterina Stella ed Elisabetta Favaretto, Cesare Canoso ed Isabella Gasparini, Paolo Maggiolo, Eleonora Lucchini, Daniele Marini, Nico Dalla Via, Guerrino Grigolli, Sandro Colangeli.

Si tratta di un tassello fondamentale nella serie dei 22 interventi inseriti dall’assessore Donà nel “Piano Famiglia” reso operativo con la delibera del 22 luglio scorso. La nomina della commissione sarà fondamentale, infatti, perché Legnago venga certificato come “Comune amico della famiglia” dall’Agenzia Provinciale della Famiglia del Trentino, ente riconosciuto a livello nazionale.

Assessore e sindaco hanno ribadito «il ruolo che per l’amministrazione la famiglia riveste, come nucleo di comunità e motore di solidarietà, nonché come istituzione argine al crollo delle nascite in Italia». (M.D.)

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo