5.4 C
Verona
26 Novembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, nuovo punto tamponi nell’ex supermercato della Lidl

Era quello che suggerivano da settimane al Comune i medici di medicina generale di Legnago (vedi ultimi tre numeri di Primo Giornale) ed alla fine è la soluzione che l’Ulss 9 ha deciso di prendere: aprire un nuovo punto tamponi per il Covid nell’ nell’ex supermercato della Lidl in via del Pontiere. Per cercare, anche, di sgravare il Pronto soccorso di Legnago in sofferenza per il forte accesso di pazienti Covid o di cittadini che temono di averlo preso.

«La criticità principale emersa in questi giorni – spiegano il sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti e quello di Nogara, Flavio Pasini, che è anche il presidente della Conferenza dei sindaci dell’Ulss 9 – è legata al Pronto Soccorso del Mater Salutis, anche a causa del numero elevato di cittadini che vi accedevano talvolta solo per avere riscontro alle loro preoccupazioni di ipotetica positività. Una situazione che ci ha visto sollecitare lo stesso direttore generale, Pietro Girardi, per identificare alternative alla struttura d’emergenza. Tra queste soluzioni, sempre nello spirito del confronto istituzionale, ci è parsa una buona idea verificare un’ulteriore supporto da parte della Protezione Civile e delle sue forme di collaborazione istituzionali presenti sul territorio. Ecco quindi – concludono – che si è condiviso di allestire momentaneamente una tensostruttura, con tutte le garanzie per i cittadini in materia di sicurezza Covid-19, destinata prevalentemente ad alleggerire la fase del triage e ad avere dei riferimenti strutturali temporanei per alloggiare utenti che necessitano di valutazione clinica, in attesa della conclusione dei lavori già avviati per una struttura definitiva».

Il nuovo punto tamponi a Legnago, che si aggiunge a quello già attivo all’ex macello nella sede degli Alpini a cura dei medici di base (nella foto), è al servizio del territorio della Pianura Veronese.

Condividi con:

Articoli Correlati

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo

Verona, ATV a Job&Orienta per cercare nuovi autisti tra i giovani

massimo

Verona, domani apre “Jo&Orienta” con 400 tra scuole, università, agenzie del lavoro e realtà come Acque Veronesi

massimo