15.1 C
Verona
26 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, Paolo Damiazzi morto in un incidente con la moto ad Ancona

Era diretto in Grecia, per un tour in moto con un amico come ogni estate, Paolo Damiazzi, 73 anni, imprenditore di Legnago, quando all’uscita dell’autostrada ad Ancona ha perso il controllo ed è finito contro il guard rail perdendo la vita.

Damiazzi era molto conosciuto a Legnago, anche per essere stato sempre impegnato nel mondo del sociale. Era, infatti, nel consiglio della Fondazione “Futuro Insieme” che si occupa di progettare il ”Dopo di Noi” delle persone con disabilità dopo la perdita dei loro cari.

L’incidente è avvenuto ieri, attorno alle 11,30, sulla rampa di uscita dell’autostrada A14, all’altezza del casello di Ancona Nord. Sul posto sono intervenuti il 118 con l’eliambulanza, i vigili del fuoco e la polizia stradale. Inutili, purtroppo, i soccorsi. Si pensa che Damiazzi sia stato colto da un malore, forse un infarto. Il centauro stava uscendo dall’A14 per poi raggiungere il porto di Ancona dove si sarebbe dovuto imbarcare su un traghetto diretto in Grecia, per trascorrere un periodo di vacanze. Paolo Damiazzi lascia la moglie Alessandra e i due figli.

Condividi con:

Articoli Correlati

Mezzane di Sotto, l’impoverimento della biodiversità porta ad un calo di aziende agricole

massimo

VeronaFiere, inaugurata l’ottava edizione di Vapitaly, rassegna internazionale della sigaretta elettronica

massimo

Verona, maxi controllo della Polizia Locale sugli autobus Atv: in più di 100 senza biglietto

massimo

Pallacanestro, il Legnago Basket conquista la promozione in Serie D

massimo

Verona, patto educativo con al centro la sostenibilità tra l’istituto Gresner e otto realtà della provincia

massimo

I sindacato del Veneto contro la proposta del governo di privatizzare Poste Italiane

massimo