29.4 C
Verona
16 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, porte aperte e stage all’Istituto Silva-Ricci mercoledì 6 dicembre

silva-ricci

Giornata di “Scuola Aperta” all’Istituto Tecnico Tecnologico “Silva-Ricci” di Legnago mercoledì 6 dicembre 2017 a partire dalle ore 18 fino alle 20, con l’opportunità per ragazzi e famiglie di visitare i laboratori, di incontrare il Dirigente scolastico, i docenti e gli studenti dei diversi indirizzi della scuola. Un’offerta che prevede anche la possibilità di prenotare gli stage del mattino in classe per gli alunni di 3^ media.

Un’occasione da non perdere, visto che proprio il Silva-Ricci si è già segnalato tra i primi istituti tecnologici del Veronese, Vicentino e Padovano secondo la speciale classifica delle scuole migliori d’Italia elaborata ogni anno dalla Fondazione Giovanni Agnelli. L’analisi, curata da Eduscopio (https://m.eduscopio.it), punta ad offrire un quadro sulle scuole superiori che meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma. Infatti, i dati rilevati riguardano gli esiti occupazionali e lavorativi dei diplomati che hanno conseguito il titolo di studio negli anni 2012, 2013, 2014: consentono di sapere quanti diplomati hanno trovato un’occupazione, in quanto tempo hanno ottenuto un contratto di durata significativa e se il contratto è coerente con il titolo di studio conseguito. Dall’incrocio dei dati delle scuole dello stesso tipo della provincia di Verona o collocate in un raggio di 30 km da Legnago emerge che per quanto riguarda gli istituti tecnico-tecnologici, il Silva-Ricci è terzo con 70,52 punti dopo il Marconi di Verona (70,75) ed il Masotto di Noventa Vicentina (70,58).

«La classifica di Eduscopio evidenzia, anche quest’anno, la positiva correlazione esistente tra il nostro istituto e le richieste occupazionali del territorio, per il quale la scuola continua ad essere il più ricercato e significativo polo tecnico di riferimento – sottolinea il preside del Silva-Ricci, Antonio Marchiori -. Per i nostri diplomati l’attesa per il primo contratto di lavoro significativo è di 208 giorni, la distanza media da casa del lavoro è di 12 Km e per il 46,1% dei casi dopo 2 anni il lavoro svolto è coerente con il titolo di studio conseguito, e in questo risultiamo avere il dato migliore della provincia. Inoltre il 41% dei nostri diplomati ha proseguito all’Università in facoltà tecnico-scientifiche, con il 40,8% a Padova, il 30% a Verona, il 10,8% a Trento».

Gli altri appuntamenti di “Scuola Aperta” del Silva-Ricci si terranno domenica 17 dicembre ((ore 15-17.30) e sabato 20 gennaio 2018 (ore 15-17.30). Maggiori informazioni si possono ottenere telefonando allo tel. 0442.21593, via mail vris01400d@istruzione.it o sul sito www.iis-silva-ricci.gov.it

Condividi con:

Articoli Correlati

Soave, serata di poesia al parco Zanella

massimo

Roverchiara, distrutta dalle fiamme parte della “Cereal Docks Organic”

massimo

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo

Politiche 2022, oggi le “Parlamentarie” 5 Stelle sui candidati: esclusa la veronese Businarolo

massimo

Verona, al “Mura Festival” appuntamento con le degustazioni di Slow Food

massimo

Ciclismo, Biondani (Autozai Petrucci Contri) quarto a Ceneda di Vittorio Veneto

massimo