24.3 C
Verona
20 Maggio 2024
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Legnago, presentata la lista “Centrosinistra per Legnago” che sostiene Cesaro come candidato sindaco

Questa mattina, sabato 4 maggio, si è tenuta a Legnago la presentazione della lista civico-progressista “Centrosinistra per Legnago” che sostiene la candidatura di Andrea Cesaro a sindaco della città del Salieri. La lista rappresenta partiti (Partito Democratico, Europa Verde, Azione), il civismo (Liberinsieme) e cittadine/i indipendenti.

«Una lista di persone che appartengono a diverse realtà politiche e civiche, rappresentative di una vasta area aperta alle competenze, esperienze e idee. Un’area che si riconosce nei valori del centrosinistra, riassunti nelle parole sociale-verde-giusta che abbiamo voluto mettere in rilievo nel simbolo – ha sottolineato Luigina Zappon, segretaria locale del Pd e candidata consigliere -. Sociale perché vogliamo impegnarci per una politica del lavoro attenta alla buona occupazione e alla formazione professionale, al sostegno all’imprenditoria e all’attrazione a nuove imprese sul territorio; alla promozione di un lavoro dignitoso e sicuro negli appalti del Comune, rispettando il salario minimo; a una maggiore collaborazione con i Comuni del territorio per attuare politiche previste nella nuova legge regionale sugli ATS (Ambiti Territoriali Sociali) con interventi che sostengano famiglie, bambini, anziani e le situazioni di svantaggio e vulnerabilità. Crediamo in una sanità pubblica che risponda ai bisogni delle persone e garantisca al territorio i servizi necessari: vigileremo e monitoreremo le fasi di costruzione del nuovo ospedale che, a partire da quest’anno e per i prossimi anni, sarà una sfida importante; lavoreremo per un’efficace sanità territoriale che metta in rete le risorse di vari enti per rispondere ai maggiori bisogni di assistenza a una città che invecchia».

«Verde perché lavoreremo per una città più verde, più pulita, più vivibile, dove il benessere dei cittadini, la tutela dell’ambiente e il contrasto alla crisi climatica siano le priorità assolute – ha continuato Donatella Ramorino -. Occorre dare attenzione all’efficienza energetica degli edifici sia pubblici che privati, alla gestione dei rifiuti nell’ottica di una vera economia circolare, alla mobilità sostenibile e ai trasporti pubblici; a una pianificazione urbanistica attenta alla Salute e all’Ambiente che contrasti il consumo di suolo, dando impulso al ripristino del verde e messa a dimora di alberi. Si procederà a una mappatura delle perdite idriche; massima attenzione sarà data all’uso di pavimentazioni permeabili per il drenaggio delle acque urbane, con monitoraggio della qualità dell’aria nelle zone critiche e dell’acqua (sorveglianza PFAS)».

«Giusta perché non vogliamo lasciare indietro nessuno. I giovani hanno bisogno di spazi di socializzazione e luoghi per musica e cultura – ha proseguito Enrico Corrias -. Anche le persone anziane, che sono molte nelle nostra città, hanno bisogno, per una migliore qualità di vita, di luoghi di aggregazione che, pur esistenti, vanno potenziati. Crediamo che una politica di inclusione delle famiglie e delle persone di diverse culture sia il modo migliore per evitare derive e contrapposizioni. Una Legnago sicura sta a cuore a tutte/i noi e riprenderemo a dare forza al controllo di vicinato, al segretariato sociale, alla promozione della cultura della sicurezza di pari passo con il potenziamento dell’organico di agenti sul territorio. Riteniamo altrettanto importanti i centri di aggregazione e socializzazione, per ogni fascia di età, che esistono ma vanno sostenuti maggiormente.

Questi i componenti della lista “Centrosinistra per Legnago”

Partito Democratico

Valeria Bedei, 65 anni, Insegnante,

Marco Caregaro, 36 anni, Collaboratore sportivo,

Giorgio Colturato, 65 anni, Pensionato,

Giuliana Faccini, 66 anni, Assistente sanitaria,

Martina Danieli, 35 anni, Insegnante e collaboratrice giornalistica

Giovanni Tumicelli, 52 anni, Impiegato bancario,

Luigina Zappon, 67 anni, segretaria del circolo PD Legnago e consigliere comunale uscente

Europa Verde

Fausto Tosato, 60 anni, Ingegnere metalmeccanico

Azione

Neliana Orlandi, 48 anni, Docente

Liberinsieme

Enrico Corrias, 61anni, Direttore amministrativo scuola

Alessandro Docali, 48 anni, Imprenditore sociale

Donatella Ramorino, 68 anni, Insegnante

Amalia Sagliocco, 60 anni, Tributarista

Indipendenti

Elisabetta Bonato, 64 anni, Insegnante

Redouane Karkouri, 43anni, Operaio

Irene Manente, 46 anni, Insegnante

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo

Sanità, inaugurato l’Ospedale di Comunità all’interno del Sacro Cuore di Negrar

massimo

Ciclismo, Remelli (Autozai Contri) secondo nel Novarese

massimo

Bussolengo, il tour sulla sicurezza nella scuola della Regione arriva all’istituto Marie Curie

massimo

Verona, incontro sul tema della diffamazione online

massimo