10.9 C
Verona
31 Gennaio 2023
Basso Veronese In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora

Legnago, presentazione del romanzo “Nella lotta si abbracciano avvinti”

Venerdì 16 dicembre alle 17,30, a Legnago al Centro Ambientale Archeologico (via Enrico Fermi 10), la scrittrice Elisabetta Bonato presenterà il suo libro fresco di stampa “Nella lotta si abbracciano avvinti”, edito da Planet Book. L’incontro sarà moderato da Barbara Egidati e Chiara Quaglia.

Un bell’uomo sulla quarantina guida la sua Panda lungo una strada dei Colli Euganei in una notte di ottobre. È un capitano del Ros di Padova. La macchina che lo precede sbanda leggermente e si pianta sulla destra della carreggiata. Il carabiniere accosta per prestare soccorso e vede scendere dalla vettura una giovane donna di eccezionale bellezza. Pur parlando italiano – lo ha imparato dalla nonna veneta – è in realtà un’americana ed è un ingegnere informatico e consulente finanziario di alto livello professionale.

Elisabetta Bonato, Legnaghese, dopo la maturità classica si è laureata con lode in Lettere a Padova. Ha curato, per la collana Fonti per la storia della terraferma veneta, la documentazione raccolta dal Comune di Padova, a fine Duecento, contro gli inquisitori francescani della città. Appena conseguita la laurea, si è specializzata in Bibliografia e biblioteconomia. Vincitrice di concorso ordinario, insegna dal 1987 materie letterarie e latino nei licei. Ha lavorato in provincia di Bologna e di Verona ed è ancora in servizio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo