20 C
Verona
24 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, revocate dal prefetto le ordinanze del sindaco che avevano istituito dei filtri di accesso all’ospedale

Sono state revocate ieri dal prefetto, dopo un solo giorno di entrata in vigore, le due ordinanze con cui il sindaco di Legnago, Graziano Lorenzetti, aveva attivato la Protezione civile per mettere sotto controllo i varchi verso l’ospedale di Legnago. «Per ordini superiori ho dovuto revocare le ordinanze e togliere i presidi che avevo attivato per controllare gli accessi all’ospedale ed evitare che il Pronto Soccorso e i servizi stessi dell’ospedale vadano in tilt a causa di persone che si presentano per motivi non emergenziali», si limita a confernare il sindaco Lorenzetti.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo