16.3 C
Verona
17 Aprile 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Legnago, riaperto Ponte Umberto ma resta l’allerta per la quota dell’Adige

Resta l’allerta per la piena dell’Adige a Legnago nei pressi del ponte Principe Umberto, che è stato chiuso per sicurezza da ieri, mercoledì 1° novembre, a questa mattina. Con il traffico automobilistico dirottato su ponte Limoni.

Il ponte Principe Umberto è tornato fruibile dalle 4,30 di questa mattina. «C’è una quota limite stabilita con una perizia che prevede la chiusura del ponte, per problemi alla pila centrale, se l’Adige supera quita 17,50. L’ha stabilità il professor Modena dell’Università di Padova al quale abbiamo affidato anche la realizzazione del progetto per superare questa problematica. Progetto che è in graduatoria ed in attesa di finanziamento – sottolinea il vicesindaco di Legnago, Roberto Danieli -. Questa notte il livello del fiume è sceso ma è chiaro che se continua la pioggia, soprattutto in Trentino, l’Adige può tornare a crescere e se risupera quella quota dovremmo richiudere ponte Umberto».

Nella foto la situazione dell’Adige ieri sera a Legnago

Condividi con:

Articoli Correlati

Soave, domenica 21 aprile la gara di pesca dedicata ai ragazzi under 14 dell’Est Veronese

massimo

Illasi, 8 persone denunciate dai carabinieri: rubavano migliaia d bottiglie di vino nella fase di trasporto

massimo

Legnago, identificati e denunciati 9 stranieri per la rissa in piazza a Porto

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo